le voci della città

Uno sguardo sulla nostra attività

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Un pubblico di oltre 20.000 persone all’anno

Antichi Organi un Patrimonio di Milano ha raggiunto e superato il decimo anno di programmazione.

Read more...

Musei, Storia e Turismo

un costante impegno per la promozione dei nostri luoghi d’arte e di storia. Anche quelli meno consueti e frequentati.

Read more...

Milano Città d’Arte

una lunga panoramica di luoghi d’arte di valore assoluto da riscoprire, nel centro come nelle periferie più remote. Milano con le sue infinite Voci.

Read more...

Un grande successo di pubblico

la ricca programmazione culturale è siglata dalla presenza costante di un numerosissimo pubblico che contraddistingue da anni gli eventi promossi a Milano e nel territorio.

Read more...

La suggestione della Storia e dell’Arte

nel segno di un Turismo di qualità che rende Milano un interessante polo culturale di ambito internazionale.

Read more...

Il Museo degli Strumenti Musicali del Castello Sforzesco

Le Voci della Città sviluppa la promozione della didattica presso il Museo degli Strumenti Musicali del Castello Sforzesco. Un servizio rivolto principalmente ai giovani delle scuole del territorio.

Read more...

La Certosa di Pavia

un luogo d’arte di grandissima suggestione è al centro di nuovi percorsi che coniugano le preziosità del territorio in una dimensione turistica di macroarea.

Read more...

banner disabilita

banner didattica

banner tracce di verdi

banner museo estate2013

Viaggio alla scoperta del Madrigale
Lezione-Concerto di musica rinascimentale a cura di
Ensemble Il Bell'umore
Domenica 27 ottobre 2013, ore 11 e ore 15
Museo degli Strumenti Musicali del Castello Sforzesco

Nella splendida cornice del Museo degli Strumenti Musicali del Castello Sforzesco di Milano, l’Ensemble Il Bell’Umore farà rivivere i fasti musicali delle corti del XVI secolo proponendo un viaggio nella storia del madrigale. Il viaggio prende avvio in Italia, a Mantova, per proseguire in Francia, Spagna e in Inghilterra, proponendo musiche vocali, strumentali e danze dei maggiori compositori del Rinascimento musicale europeo. L’avvicendarsi dei brani è supportato dalla proiezione di immagini che contestualizzano la narrazione di aneddoti curiosi e racconti storici. Con sguardo indiscreto, l’Ensemble fa capolino nello studiolo di Isabella d’Este, negli splendidi salotti di Caterina de’ Medici a Chambord e, naturalmente, nelle dimore reali dei Tudor, accompagnando l’ascoltatore nella scoperta di una delle espressioni più alte e raffinate della storia musicale. L’ensemble fa il suo ingresso in scena con abiti dalla foggia rinascimentale, proponendo uno spettacolo dove arte, danza, musica e letteratura s’intrecciano in un percorso unico e coinvolgente, secondo lo spirito dell’uomo di corte.

Ensemble il Bell'Umore
Oriele Monti, Sara Pezzotti, soprani
Maria Rosa Castano, Antonella Pisano, contralti
Carlo Bianchi, basso
Giorgio Negri, tenore
Anna Rondina, arpa
Mauro Fava, liuto
Pier Paolo Liscia, voce narrante

info e costi
Prenotazione obbligatoria da affettuare al numero 02 39104149 oppure 3428884730
ingresso
adulto con bambino Euro 7 (+ euro 3 ingresso al Museo solo per l'adulto)
adulto singolo Euro 7 (+ euro 3 ingresso Museo)
i gruppi possono richiedere le tariffe agevolate
L’Ensemble Il Bell’umore nasce dall’incontro di cinque musicisti animati dal comune interesse per la musica vocale. Lo spirito del gruppo si caratterizza per l’affinità musicale e la profonda amicizia dei suoi componenti maturate già dalle prime esperienze corali nella Cappella Musicale Pueri Cantores di Rho, diretti dal M° Luigi Toja. Il primo ingaggio del quintetto vocale è nel settembre del 1997, presso le storiche mura della Villa Visconti Borromeo Litta di Lainate, esperienza alla quale farà seguito una consolidata e mai interrotta collaborazione con l’associazione Amici di Villa Litta e il Comune di Lainate. Nel 2006 Il Bell’umore si qualifica tra i vincitori del concorso corale Usci,Unione Società Corali Italiane di Milano. Nel maggio del 2007 si distingue alla XXV°
edizione del concorso corale nazionale polifonico di musica sacra Franchino Gaffurio di Quartiano, conseguendo il diploma di merito fascia d’argento. Al proprio attivo annovera numerose esecuzioni in concerti, festival, rassegne e concorsi, tra i quali ricordiamo il Festival Corale Internazionale della Val Pusteria, la rassegna Fai il pieno di cultura della Regione Lombardia, le esibizioni in dimore storiche quali il Castello Sforzesco di Milano, l’Accademia militare Teullié di Milano, Villa Arconati di Bollate, Palazzo Besta a Teglio e le Case Matte della cerchia muraria di Pizzighettone, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio. Recentemente si sono esibiti nella sala Puccini del Conservatorio G. Verdi di Milano. Nel dicembre del
2009 Il Bell’umore è stato scelto per rappresentare la Lombardia presso la Fiera dell’Artigianato di Milano. Nel maggio del 2012
è risultato tra i vincitori del bando indetto da USCI Lombardia per partecipare al progetto didattico “Canti e Cantori” finanziato dalla Regione Lombardia.

Iscriviti alla Newsletter

L'iscrizione è gratuita
Privacy e Termini di Utilizzo

Social Network

you tubefacebooktwitter

 

 

Login

Le Voci della Città

Partita IVA e Codice fiscale 04101190967 - info@levocidellacitta.it